SACCHI: A 30 ANNI DA QUEL MILAN CHE RIVOLUZIONÒ IL CALCIO

sacchi

Il 3 luglio 1987 Arrigo Sacchi, l’allenatore di Fucecchio che mesi prima con il suo Parma (appena portato in serie B) aveva eliminato il Milan in Coppa Italia, firma un contratto annuale per guidare i rossoneri del presidente Berlusconi.

Nasce la leggenda degli Immortali di Sacchi e di quel Milan che ha cambiato la storia del calcio. A trent’anni dall’inizio di quel binomio e di quel fenomeno che fu definito “sacchismo”, il Profeta di Fusignano racconterà al Festival del calcio, mercoledì 4 ottobre, un’esperienza che ha segnato il calcio moderno, dentro e fuori il campo.

FacebookTwitterGoogle+Pinterest